';

Ciro Immobile aspetta una Juventus non al TOP

Ma con la coppia Dybala-Higuain molto determinata

Dybala e Higuain, un duo che da spettacolo

Il calcio di inizio di Lazio Vs Juventus è atteso da tutte e due tifoserie con molta ansia perché in questa 15ma giornata di serie A si affrontano la seconda e terza forza del campionato. La Lazio è alla testa della classifica marcatori con il suo attaccante  più titolato, quel “Ciruzzo” cresciuto all’ombra del Vesuvio che dopo avere fatto una buona gavetta all’estero con il Borussia Dortmund in Germania prima e poi con il Siviglia dopo ha continuato a segnare con grande regolarità tanto da diventare uno degli attaccanti più ambiti del mercato interno e anche con un occhio di riguardo da parte di alcuni club stranieri. La Juventus dal canto suo dopo il pareggio con un Sassuolo molto combattivo vuole ad ogni costo ritornare a occupare il primo posto della classifica e dunque il duello è ancora tra la Juve e l’Inter passando per la Roma. L’Olimpico attende i 22 guerrieri sabato 7 dicembre alle 20.45. Un incontro complicato e duro, e i due allenatori, Simone Inzaghi e Maurizio Sarri, faranno scendere in campo la migliore formazione e a difesa delle due porte ci sarà il polacco Szczesny per i bianconeri e Strakosha per i biancocelesti. Per quanto riguarda le statistiche, le sfide dirette tra le due compagini sono state 75 con 24 vittorie della Lazio e con 33 partite vinte per la Juventus. La partita è anche il confronto inedito per i due allenatori. Un Simone Inzaghi cosciente che per i suoi ragazzi una vittoria vuole dire confermare una terza posizione che porterebbe la Lazio in piena Champions League, e per Sarri la testa della classifica che conferma tutto il buono del lavoro fino ad ora fatto.

di Pier Carlo Fantini Forneris