';

L’INTER CALA IL TRIS CONTRO L’EMPOLI

ORISTANIO PROTAGONISTA

Michael Ntube Michael Ntube apre le marcature nerazzurre

L’Inter cala il tris contro l’Empoli
Oristano protagonista indiscusso
Pronto riscatto dell’Inter di Madonna che, dopo i due passi falsi con Atalanta in campionato e Frosinone in Coppa Italia, sul campo di Interello liquida con un secco 3 a 1 l’Empoli. La squadra nerazzurra si schiera in campo priva di molti titolari, tra i quali quelle importanti di Fonseca e Schirò. In attacco dal primo minuto Oristanio che con il passar dei minuti diventa il protagonista numero uno della gara. L’attaccante nerazzurro subito mette in allarme la difesa empolese con alcuni spunti interessanti; uno dei quali molto insidioso con un destro dal limite che costringe il portiere toscano a deviare in angolo. Al 17’ da una sua punizione dal limite nasce il vantaggio interista realizzato da Ntube su respinta del portiere toscano dopo un colpo di testa di Mulattieri. L’Inter, dopo il vantaggio, continua a tenere il comando delle operazioni. Di Marco, efficace a sinistra mette a centro area per Oristanio, ma il tiro dell’attaccante, debole e centrale, finisce tra le braccia del portiere empolese. L’Empoli cerca di reagire. La grinta c’è, ma la squadra non riesce a sfondare. Poi è la volta di Mulattieri a sfiora il gol del raddoppio nerazzurro. Al 39’ grande fuga di Oristanio in area fermata da una trattenuta da un difensore. L’arbitro decreta il rigore, trasformato dallo stesso giocatore. Nei minuti di recupero poi l’Inter fa tris con Moretti.
Nella ripresa entra in campo un altro Empoli. Asllani costringe Stankovic a deviare in angolo. Poi è la volta di Cannavò che, su disimpegno errato del portiere nerazzurro tira alto. L’estremo difensore dell’Inter è decisivo anche pochi minuti dopo quando respinge a mano aperta, in prossimità del palo, un drop di Lombardi. L’albanese Asllani è sempre pericoloso e al 74’ dal limite con un tiro angolato sorprende Stankovic. L’Empoli prova ad attaccare ancora, ma l’Inter controlla bene fino al triplice fischio dell’arbitro. Prossimo impegno dei nerazzurri il Cagliari in trasferta.
Inter – Empoli 3 – 1
Marcatori: 17’ Ntube(I), 42’ Oristanio (r), 46’ Moretti (I), 74’ Asllani (E)
Inter: Stankovic, Kinkoue, Cortinovis, Ntube, Moretti, Gianelli (45’ st Boscolo Chio), Squizzato, Burgio, ( 45’st Vaghi), Dimarco(25st Sami), Oristanio( 25’ st Vergani),Mulattieri ( 35’ st Gnonto) All. Madonna
Empoli: Meli, Donati, Adamoli,(1st Chinnici), Asllani, Matteucci,Viti, Sidibe,(1 st Lombardi),Belardinelli, Cannavò, ( 33’ Lipari), Zelenkov, Merola, ( 33 st Bertolini) All. Buscè
Arbitro: Cosso di Reggio Calabria
Note: Giornata di sole. Ammoniti Sidibe ( E), Moretti (I), Cortinovis (I),Squizzato (I), Belardinelli ( E).
di Luigi Rubino