';

STELLA ROSSA MILAN 2-2

IL MILAN GETTA VIA LA VITTORIA IN SERBIA

Stella Rossa Milan 2-2 Stella Rossa Milan 2-2

STELLA ROSSA MILAN 2-2

IL MILAN GETTA VIA LA VITTORIA IN SERBIA

di Mario Sada

Il Milan, in superiorità numerica, si fa raggiungere nel finale
Il Milan, in superiorità numerica, si fa raggiungere nel finale

Doveva essere la partita del riscatto dopo il flop con lo Spezia per il Milan, invece al Maracanà di Belgrado con la Stella Rossa è arrivato un altro mezzo passo falso a rovinare l’impegno di Europa League. Sembrava che si fosse messo tutto a favore dei rossoneri la sfida con i serbi ma ancora una volta la squadra di Pioli è inciampata nel finale incassando il gol del 2-2 in pieno recupero. Per portarsi a casa, con più tranquillità, la qualificazione mancava solo la serenità per il controllo della superiorità numerica, in considerazione dell’espulsione al settantasettesimo di Rodic. Ma il Milan l’ha gettata al vento mentre, Pioli, stà ancora pensando se è stato giusto l’ampio turnover che ha tenuto a riposo Ibrahimovic e compagni. I rossoneri hanno avuto la fortuna di passare in vantaggio poco prima dell’intervallo grazie a un’autorete di Pankov, dopo che nella prima parte di gara si erano visti annullare due gol dal var, prima a Castillejo in fuorigioco e un mani di Theo. Nella ripresa arriva un mani di Romagnoli in piena area. Dal dischetto Kanga realizza l’1-1 . Ma grazie a piste libere lasciate dai serbi il Milan passa in vantaggio al sessantunesimo con Theo. Dopo l’espulsione di Rodic tutto sembrava facile, invece in pieno recupero Pavkov gela i rossoneri strappando il 2-2.