';

Galatasaray-Lazio 1-0 Strakosha protagonista della sconfitta biancoceleste

Per Sarri, contro il Lokomotiv Mosca una vittoria è d'obbligo se non vuole perdere il treno chiamato Europa

Galatasaray-Lazio 1-0 Galatasaray-Lazio 1-0

Galatasaray-Lazio 1-0 Strakosha protagonista della sconfitta biancoceleste

Per Sarri, contro il Lokomotiv Mosca una vittoria è d’obbligo se non vuole perdere il treno chiamato Europa

di Mario Sada

La papera di Strakosha potrebbe costare cara alla Lazio
La papera di Strakosha potrebbe costare cara alla Lazio

Partenza negativa della Lazio di Sarri in Europa League. I biancazzurri perdono per 1-0 col Galatasaray, complice una papera clamorosa del portiere Strakosha che manda in rete una svirgolata di Lazzari respingendo di pugno verso il basso anziché verso l’alto. Succede tutto al ventiduesimo del secondo tempo in una partita senza grosse emozioni, se non da una spettacolare traversa colpita dai turchi nel primo tempo con una sassata di Morutan. Il pericolo però non scuote la Lazio che gioca al piccolo trotto con uno spento Immobile, tanto è vero che è sostituito da Muriqi. Sarri le prova tutte con le cinque sostituzioni rilanciando Basic Cataldi e l’ex romanista Pedro. Ma la musica non cambia, anche se Milinkovic a un quarto d’ora dalla fine si divora il pareggio con Muslera fuori causa. A una manciata di minuti dalla fine i turchi potrebbero raddoppiare con Cicaldau, neutralizzato da Strakosha, che si fà perdonare l’errore che è costata la sconfitta della Lazio. Buon per Sarri il pareggio del Marsiglia, bloccato in rimonta, sull’1-1 a Mosca col Lokomotiv. Il girone  resta di conseguenza in bilico per i laziali, perché da quest’anno viene promosso solo chi arriva al primo posto. Esulta Terim per i tre punti conquistati contro la squadra più pericolosa del girone. La Lazio il prossimo turno giocherà all’Olimpico contro il Lokomotiv Mosca e una vittoria è d’obbligo per non perdere il treno dell’Europa League.