';

IL NUOVO TURBO FA VOLARE L’ITALIA

Gli azzurri travolgono la Lituania con il nuovo tandem d’attacco del 2000 Kean-Raspadori

Italia-Lituania 5-0 Italia-Lituania 5-0

IL NUOVO TURBO FA VOLARE L’ITALIA

Gli azzurri travolgono la Lituania con il nuovo tandem d’attacco del 2000 Kean-Raspadori

di Luigi Rubino

Kean, Raspadori e Di Lorenzo riportano l'Italia alla vittoria
Kean, Raspadori e Di Lorenzo riportano l’Italia alla vittoria

Sono due ragazzi del 2000, Kean e Raspadori a spingere l’Italia verso la vittoria dopo i due pareggi consecutivi contro Bulgaria e Svizzera. Gli azzurri  non ci mettono molto a perforare la retroguardia ospite e all’11 passano in vantaggio con Kean che fulmina di destro Setkus sul primo palo. Per i ragazzi di Mancini tutto diventa più facile quando al 14’ un grande sinistro dal limite di Raspadori è deviato in rete da Utkus. La reazione lituana non arriva ed è sempre l’Italia che domina. Bernardeschi, attivo a destra e Raspadori seminano terrore in area avversaria.  Al 24’ l’Italia fa tris. A realizzare è Raspadori che mette in rete da pochi passi, su rinvio sbilenco di Lasickas. Per l’attaccante del Sassuolo è la prima rete con la maglia della Nazionale.  Gli azzurri non si fermano e intorno alla mezz’ora portano a quattro le reti con un gran sinistro a volo di Kean su servizio di Bernardeschi.

Nella ripresa, Bernardeschi, sempre attivo, serve Di Lorenzo  che mette in rete con un tiro cross che inganna il portiere baltico Setkus. Poi partono le sostituzioni  in entrambe le squadre. A sei minuti dal termine il neo entrato Castrovillari riceve da Cristante e con destro dal limite centra il palo. L’Italia vince alla grande e allunga a 37 il record di partite senza sconfitte. Il primo posto in classifica nel girone C è  ben saldo. Prossimi impegni degli azzurri fra un mese per la semifinale di Nations League contro la Spagna. Per le due partite di qualificazioni dei mondiali invece l’appuntamento è  novembre, contro Svizzera ed Irlanda del Nord.

Il ritorno degli azzurri
Il ritorno degli azzurri

Italia-Lituania 5-0

Marcatori: 11’ Kean, 14’ autorete di Utkus, 24’ Raspadori, 29’ Kean, 54’ Di Lorenzo

Italia: Donnarumma, Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Biraghi (46’ Calabria), Pessina, Jorginho (Castrovilli), Crtistante, Bernardeschi ( 62’ Scamacca), Raspadori, Kean (73’ Berardi).

Lituania: Setkus, Ladickas, Utkus (46’ Satkus)  Klimavicius (83’ Tutyskinas), Slavickas (46’ Barauskas), Dapkus (Megelaitis), Slivka, Novikovas, Verbickas, D. Kazlauskas, Dubickas (73’ Uzela)

Arbitro: Craig Pawson

Ammonito: Klimavicius