';

Campionato Primavera: Olzer ridà la felicità al Milan e mette nei guai la Lazio

Campionato Primavera Milan-Lazio 2-1 Campionato Primavera Milan-Lazio 2-1

Campionato Primavera: Olzer ridà la felicità al Milan e mette nei guai la Lazio

di G. R.

Due gol di Olzer consentono al Milan di conquistare tre punti preziosi nella corsa ancora possibile ai play off. Per la Lazio, invece, la sconfitta complica molto il piano salvezza.

Milan che manovra il pallone fin dall’avvio e alla prima azione pericolosa passa in vantaggio: punizione dalla trequarti di campo di Capone, respinge un difensore in area, ne approfitta Olzer che di sinistro anticipa tutti ed insacca. Dopo dieci minuti la Lazio riesce a raggiungere il pari su rigore trasformato da Moro, decretato dall’arbitro per fallo di Di Gesù in  piena area. Sul finale del primo tempo, ancora i rossoneri vanno vicino al gol con un colpo di testa di Olzer che termina di poco fuori.

Decide la doppietta di Giacomo Olzer
Decide la doppietta di Giacomo Olzer

Nel secondo tempo non manca l’agonismo in campo. A centrocampo si lotta molto. La Lazio si affida molto al contropiede. Al 62’ il Milan si riporta in vantaggio grazie ad una perfetta punizione calciata dal limite dell’area di capitan Olzer che si infila all’incrocio dei pali. I rossoneri, gasatissimi, sfiorano il terzo gol con un colpo di testa di N’Gbesso che termina sopra la traversa. La Lazio tenta di raddrizzare il match con un tiro da fuori area che non impensierisce Jungdal. I biancocelesti insistono, ma Moro arrivare in ritardo su un perfetto cross e l’azione sfuma. All’82’ ancora Moro supera un uomo si presenta in area davanti al portiere Jungdal, che però riesce a respingere. Il finale è incandescente con il Milan che sfiora il tris ancora con Olzer che non riesce a mettere dentro su  respinta di Furlanetto, bravo in precedenza a respingere un tiro ravvicinato di N’Gbesso.

Milan-Lazio  2-1

Marcatori:  29’e 62’ Olzer (M), 38’ Moro su rig (L)

Milan: Jungdal, Kerkez,( 46’ Oddi) Michelis, Obaretin, Coubis, Frigerio, Robotti (67’ Coli Saco), Di Gesù,( 91’ Bright)  Roback,( 56’ El Hilali) Capone ( 56’ N’Gbesso), Olzer,All. Giunti

Lazio: Furlanetto, Adeagbo, Pica, Novella, Marino, Bertini, Shehu, Ndrecka, Moro, Castigliani, All. Minichini

Arbitro: Gualtieri ( sez. Asti)

Ammoniti: Capone (M), Kerkez (M), Castigliani (L)