';

Il City si diverte in Champions

Buffon e compagni volano a più 17 sul Lilla

Il PSG travolge il Dijon

In Inghilterra il City è al settimo cielo per i sette gol rifilati al malcapitato Schalke 04 portando al massimo livello la squadra di Guardiola, che già nello scorso turno, con il successo sul Watford, è rimasta al comando davanti al Liverpool.
I Reeds hanno steso il Burney con un poker firmato da Manè, Gudmundsson e una doppietta di Firmino. La lotta per il primato, ormai fra queste due squadre, dal momento che il Tottenham ha perso in trasferta con il Southampton. Sorpasso dell’Arsenal all’United, grazie ai due gol realizzati da Xhaka e il rigore di Aubameyang.
In Germania, braccio di ferro tra le due prime della classe Bayern Monaco e Borussia Dortmund. Esagerati i bavaresi con il 6-0 rifilato all’Allianz Arena al povero Wolfsburg. Pronta la risposta del Borussia con il 3-1 allo Stoccarda. Frena il Lipsia, in casa con l’Augusta, mentre riprende la corsa del Moenchegladbach che espugna Magonza.
In Francia non c’è più storia, anche perché nel recupero di campionato, il capo classifica PSG batte con un poker il Digione in trasferta. Buffon e compagni volano a più 17 sul Lilla, vittorioso a St Etienne, mentre il derby della Costa Azzurra lo vince il Marsiglia sul Nizza per 1-0. Sul PSG pesa la mannaia dell’eliminazione dalla Champions per opera del Manchester United. Chi sta peggio è il Real Madrid, eliminato dalla corsa al titolo, visti i 12 punti di ritardo sul Barcellona, lo 0-3 subito dai catalani nella Coppa del Re e la cacciata dalla Champions, al Bernabeu con l’1-4 dellAiax. Solari è stato cacciato e sulla panchina dei Merengues c’è nuovamente Zidane, che ha firmato un triennale. Per l’Atletico Madrid, eliminato dalla Juventus, resta la difesa del secondo posto.
Luigi Sada