';

Calcio estero: Bayern Monaco campione di Germania

PSG campione di Francia

Paris Saint Germain campione di Francia Paris Saint Germain campione di Francia

Bayern Monaco campione di Germania

PSG campione di Francia

di Luigi Sada

Il Bayern festeggia l'ottavo titolo consecutivo
Il Bayern festeggia l’ottavo titolo consecutivo

La Bundesliga da un mese è in campo, mettendo alle spalle il maledetto virus che ha colpito il mondo. Viaggia a vele spiegate il Bayern Monaco che nell’ultima uscita ha liquidato il Leverkusen con un perentorio 2-4. Muller e compagni hanno 7 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund, secondo in classifica, e si è aggiudicato lo scudetto con due giornate d’anticipo. Alle spalle della coppia il Lipsia che nell’ultimo turno ha gettato alle ortiche una grande occasione pareggiando in casa con il fanalino di coda Paderborn. Occasione mancata per entrare in zona Champions anche per il Moenchegladbak, battuto dal Friburgo.

Ferma la Francia definitivamente, al contrario, la Premier League, alla ripresa del campionato, ieri, con le quattro partite odierne, dove il derby di Liverpool tra la squadra capolista di Klopp, contro l’Everton di Ancelotti, con un successo guadagnerebbe il titolo di campione di Inghilterra, con dieci giornate di anticipo. Tutto dipenderà anche dal Manchester City, chiamato domani all’impegno casalingo contro il Burnley, nel posticipo serale. In corsa per l’Europa il Laecester distaccato di quattro punti dal City.

Il Bayern Monaco festeggia il 30° scudetto
Il Bayern Monaco festeggia il 30° scudetto

Per la quarta poltrona cinque squadre in lizza, Chelsea, Manchester United e i sorprendenti Sheffield e Wolverhampton, rispettivamente impegnate a Newcatle e a Londra con il West Ham. Piccola speranza per agganciarsi al treno della Champions per l’Arsenal e il Tottenham, con gli Spurs che a fine settimana hanno ospitato il Manchester United. In Spagna è ripartita giovedì 11 la Liga con il derby Siviglia-Real Betis dove i padroni di casa hanno fatto la voce grossa rifilando un secco 2-0 che non lascia dubbi su chi ha dominato il derby.

Per quanto concerne la Francia, la stagione è chiusa dopo 28 turni, con il PSG campione, Marsiglia e Rennes in Champions mentre Lille, Nizza e Reims in Europa League. Congelata la posizione delle ultime due in classifica Amiens e Tolosa, prima retrocesse e poi salvate. Promosse dalla B, Lorient e Lens.