';

Inter e Juve è braccio di ferro

Continua il testa a testa tra Juventus e Inter

Il Sassuolo proverà a frenare la corsa bianconera

Ormai è diventato un discorso quasi monotono per le due squadre in cima alla classifica del campionato. Inter e Juventus sono divise, come sempre, da un solo punto. La Juve oggi proverà a regalare ai propri tifosi la dodicesima vittoria. Idem l’Inter, reduce dalla vittoria con lo Slavia Praga, va a caccia del dodicesimo successo a San Siro con la Spal. La differenza fra le due principesse del campionato sta nello scontro diretto vinto da Cristiano Ronaldo mentre per le altre è buio notte se si pensa che la Lazio ha un ritardo di otto punti e il Napoli addirittura di quindici in classifica. La giornata odierna regala dopo l’apertura di Juventus-Sassuolo, quella della già citata Inter contro la Spal di Petagna e l’impegno dell’Olimpico della Lazio contro l’Udinese, mentre al Tardini sarà di scena contro il Parma il Milan di Pioli che arriva dalla buona prestazione casalinga con il Napoli. La posizione dei rossoneri è piuttosto precaria perché viaggiano a quota quattordici in classifica in compagnia di Torino e Udinese, distanziati di ventuno punti dalla capolista Juventus. Nel tardo pomeriggio, il Napoli, reduce dal pareggio di Liverpool proverà a recuperare i punti persi in questa prima fase di campionato affrontando il Bologna mentre in serata toccherà alla Roma di Fonseca affrontare il Verona al Bentegodi. Domani chiuderà la giornata la sfida di Cagliari fra i ragazzi di Maran e la Sampdoria di Ranieri, questi ultimi in risalita dopo il successo di Marassi contro l’Udinese.

di Laura Tangari