';

Il Napoli a fatica espugna Benevento

Nel derby campano l'undici di Gattuso ha rischiato grosso

Benevento-Napoli 1-2 Benevento-Napoli 1-2

Il Napoli a fatica espugna Benevento

Nel derby campano l’undici di Gattuso ha rischiato grosso

di Giovanni Labanca

Brividi profondi a Benevento, nel derby dei fratelli, per il Napoli che doveva cancellare la figuraccia fatta al San Paolo con la AZ in Europa League. Nel derby campano con la squadra di Pippo Inzaghi, l’undici di Gattuso ha rischiato grosso, ma alla fine, grazie ad un buon secondo tempo, è riuscita a strappare la vittoria per 1-2, grazie alla rimonta del secondo tempo con il gol del pareggio realizzato con un bel tiro a l volo di Lorenzo Insigne, che ha replicato al fratello Roberto, andato a rete al 30′ del primo tempo. I sanniti hanno tenuto duro sperando di portare a casa un punto, ma il loro sogno è tramontato, perchè al 67′ è arrivato il raddoppio partenopeo con Petagna.

Petagna regala i 3 punti al Napoli
Petagna regala i 3 punti al Napoli

Il Benevento ha provato a reagire con Maggio all’84’, ma Demme ha salvato in extremis. Vanificato anche un altro tentativo promosso da Sau.

Per il Napoli un po’ di ossigeno. I partenopei salgono in seconda posizione a quota undici, insieme al Sassuolo. Da registrare una traversa colpita da Manolas e un palo colpito da Politano in pieno recupero,

Il Benevento aveva necessità di reagire alla sconfitta contro la Roma, ma contro gli azzurri hanno sciupato più di una occasione ed hanno incassato due gol che, con maggiore attenzione della difesa, si potevano evitare. C’è da dire anche che la fortuna non è stata dalla sua parte, specialmente nella parte finale della gara. La squadra, comunque, può registrare limiti di miglioramento se ha coscienza delle sue forze, anche se paga  lo scotto della matricola. Il tempo per farlo c’è,ma deve dimostrare maggiore consapevolezza delle sue possibilità, se non vuole tornare subito nella serie cadetta.