';

Inter-Sampdoria

Parla Mister Ranieri

Claudio Ranieri, tecnico doriano Claudio Ranieri, tecnico doriano

Inter-Sampdoria

Parla Mister Ranieri

la Redazione

“La squadra reagisce, ogni volta, quella con la Fiorentina è stata una partita nata male e che dobbiamo archiviare. Quella con l’Inter sarà una partita difficile, ma anche bellissima. La Sampdoria sarà perfetta con tanta voglia di fare, di aiutarsi, di essere compatti, di saper attaccare al momento giusto, sapersi difendere, perché l’Inter è una squadra che fa molto movimento, ha due esterni che crossano molto bene, ha dei grandi saltatori, delle mezze ali che si inseriscono senza palla, l’abbiamo studiata, siamo preparati e pronti, se ci capita l’occasione è lì la partita perfetta, fare gol e non subirne. Parlo molto alla squadra anche durante il riscaldamento e i ragazzi rispondono bene, a volte certe annate nascono così, ci sta, sicuramente il prossimo anno sarà diverso, ma da qui alla fine spero riusciremo a reagire anche su questo aspetto. Il risultato è importante e per noi pesa tremendamente, ma nei momenti di difficoltà non bisogna arrendersi, lo sappiamo da sempre, dobbiamo stare lì uniti e aiutarci. L’ambiente spesso dà colpa al portiere quando si prendono tanti gol, ma io ho piena fiducia in lui; deve saper reagire, la forza dei portieri è nell’autostima. Lui ha vissuto momenti d’oro a inizio carriera, ora si sente sotto esame, ma ha ottime qualità, mi è sempre piaciuto e ora che lo conosco anche di più sarà anche lui a tirarci fuori dalle sabbie mobili”.