';

L’Inter frena all’Olimpico

I nerazzurri rimontano nel finale su rigore con Lukaku

Roma-Inter 2-2 Roma-Inter 2-2

L’Inter frena all’Olimpico

I nerazzurri rimontano nel finale su rigore con Lukaku

di Luigi Sada

Addio sogni di gloria per l’Inter che con la Roma porta a casa un solo punto nella caccia alla Juventus. La squadra di Conte per ora è a cinque lunghezze dai bianconeri, che però questa sera dovranno affrontare la Lazio e vincere per staccare definitivamente i nerazzurri.

Roma soddisfatta a metà
Roma soddisfatta a metà

E’ chiaro che la sfida di Torino sarà determinante non solo per i campioni d’Italia ma anche per la Lazio che non vorrà perdere l’ultimo autobus per il titolo. La squadra di Inzaghi giovedì ospiterà il Cagliari di Walter Zenga mentre la Juventus sarà a Udine. Ma veniamo alla partita dell’Olimpico con l’Inter che parte sparata andando in gol dopo un quarto dora con un perfetto colpo di testa di de Vrji. I nerazzurri sulle ali del vantaggio provano a perforare per la seconda volta Lopez ma il portiere giallorosso sventa tutte le minacce.

Lukaku salva l'Inter
Lukaku salva l’Inter

Quando sta per scadere il primo tempo, dopo che Brozovic ha fallito per poco il raddoppio, arriva il pareggio di Spinazzola imbeccato da Dzeko, con il Var che convalida la rete. Nella ripresa la Roma spinge sull’acceleratore e al 57’ passa in vantaggio con Mkhitaryan, che in pratica anticipa Dzeko nel battere Handanovic. L’Inter raggiunge il pareggio a due minuti dal tremine per un pasticcio di Spinazzola che calcia invece del pallone una gamba di Moses. Rigore netto che Lukaku trasforma alla perfezione. Un punto, dunque, strappato dall’Inter che però potrebbe essere fatale nella corsa sulla Juventus se Ronaldo e compagni stasera batteranno la Lazio.