';

Supercoppa Italiana Primavera: L’Atalanta fa il bis e accarezza di nuovo la Supercoppa

Battuta per il secondo anno consecutivo la Fiorentina in finale

Atalanta-Fiorentina 3-1 Atalanta-Fiorentina 3-1

Supercoppa Italiana Primavera: L’Atalanta fa il bis e accarezza di nuovo la Supercoppa

Battuta per il secondo anno consecutivo la Fiorentina in finale

di Luigi Rubino

L'Atalanta Primavera bissa meritatamente
L’Atalanta Primavera bissa meritatamente

Come lo scorso anno, i campioni d’Italia in carica battono la Fiorentina  e alzano, con merito e in cielo la loro seconda Supercoppa italiana. Decisivo soprattutto il secondo tempo, quando i nerazzurri di Brambilla hanno messo il piede sull’acceleratore  e con manovre veloci, ben congeniate sono usciti alla distanza, portando a casa un successo che conferma ancora se ce ne fosse bisogno le qualità indiscutibili del settore giovanile orobico. La Fiorentina parte bene sotto la pioggia, creando molto in fase di impostazione. I ritmi iniziali sono bassi. Al secondo affondo pericoloso a passare è però la squadra bergamasca  grazie a capitan Cortinovis,  che insacca,sfruttando a dovere un rimpallo in area. La reazione viola produce i suoi frutti quando al 36’ con una girata di Agostinelli la Viola pareggia.

La Supercoppa Primavera è dell'Atalanta
La Supercoppa Primavera è dell’Atalanta

Nella ripresa, Atalanta subito pericolosa ancora con Cortinovis, con un tiro a giro che sfiora il palo. L’Atalanta alza il ritmo. La Fiorentina prova invece a contenere gli assalti avversari nella sua meta campo e cerca di pungere di rimessa con Spalluto, senza però successo. Al 68’ l’Atalanta si riporta in vantaggio  con una splendida azione personale di  Kobacki. Passano otto minuti e la Dea porta a tre le reti grazie  ad un’altra  azione personale, questa di  Vorlicky, dopo un’azione corale del reparto offensivo. La Fiorentina, nonostante il pesante passivo, non si arrende e prova a ridurre perlomeno le distanze.  All’86’ sono però i nerazzurri a sfiorare la quarta rete con  con un tocco delizioso di Cotinovis, ma Luci ci mette una pezza ed evita il gol. Nei minuti di recupero gli ospiti vanno vicino al gol con Fiorini, che su punizione centra  il palo.    

Atalanta-Fiorentina 3-1

Marcatori: 19’ Cotinovis (A), 35’ Agostinelli (F), 67’ Kobacki (A), 75’ Vorlicky (A)

Atalanta: Gelmi, Ghislandi, Cittadini, Scalvini, Ruggeri, Zuccon, Panada, Gyabuaa, Vorlicky (84’ De Nipoti), Cortinovis (88’ Renault), Kobacki (80’ Rosa). All. Brambilla

Fiorentina: Luci, Ponsi, Chiti, Dalle Mura, Pierozzi, Bianco (77’ Gentile), Fiorini, Krastev (87 Seni), Agostinelli, Spalluto (77’ Di Stefano), Munteanu ( 87’ Neri) All. Aquilani.

Note: ammoniti Chiti ( F), Pierozzi (F), Ponsi (F), Ghislandi (A), Cittadini (A)