';

Cristiano Ronaldo a caccia del suo 31° trofeo

Pirlo carica a dovere i suoi uomini e vede la finale

Semifinale di ritorno a Torino Semifinale di ritorno a Torino

Cristiano Ronaldo a caccia del suo 31° trofeo

Pirlo carica a dovere i suoi uomini e vede la finale

di Pier Carlo Fantini Forneris

Cristiano Ronaldo vuole la Coppa Italia
Cristiano Ronaldo vuole la Coppa Italia

I giochi non sono fatti, e quindi domani sera alle 20:45 all’Allianz Stadium, la seconda in classifica Inter e la terza in classifica Juventus si affrontano in un dentro o fuori in un derby d’Italia che ha visto il primo match prevalere i bianconeri con due reti di Cristiano Ronaldo. Ma il ritorno può riservare sorprese perché i nerazzurri arrivano a Torino con i due giocatori più attesi, Lukaku e Hakimi squalificati nel match di andata che possono fare la differenza in qualunque squadra e che in una Inter bisognosa di quel gioco offensivo che con Lautaro Martinez tanto bene hanno fatto finora in campionato. Conte adesso si aspetta una prova di orgoglio e rabbia sul prato verde di Torino per riportare una Coppa Italia che sfugge da troppi anni alla società di Suning. Ricordiamo che dei 32 incontri disputati fino ad ora, le vittorie per i bianconeri dono state 15 contro le 10 dell’Inter e 7 i pareggi. La Juventus ha vinto 13 volte il trofeo e altre 6 volte è arrivata seconda. I molti diffidati tra i giocatori di Pirlo può rendere più difficile in caso di squalifica la partita di finale. L’Inter non avrà in campo Vidal e Sanchez squalificati. Andrea Pirlo pensa ad un turnover in difesa, con la coppia Demiral-De Ligt lasciando riposare Bonucci che verrà impiegato con Chiellini in campionato concontro il Napoli.