';

UNDER 21 SU DI GIRI. CONTRO L’ISLANDA SOFFRE, MA VINCE

Gli azzurrini di Nicolato fanno un grande passo in avanti verso la qualificazione agli europei di categoria. Decisivo Pobega che nel finale regala la vittoria e la testa della classifica

Islanda-Italia 1-2

UNDER 21 SU DI GIRI. CONTRO L’ISLANDA SOFFRE, MA VINCE

Gli azzurrini di Nicolato fanno un grande passo in avanti verso la qualificazione agli europei di categoria. Decisivo Pobega che nel finale regala la vittoria e la testa della classifica

di L.R.

Doppietta del centrocampista dello Spezia Tommaso Pobega
Doppietta del centrocampista dello Spezia Tommaso Pobega

L’Under 21 azzurra, nuova versione Nicolato, soffre, ma alla fine quasi in zona Cesarini, riesce a vincere con merito il recupero  contro l’Islanda, facendo un gran grande passo in avanti verso la qualificazione agli europei di categoria.

L’Italia rischia subito all’inizio, ma con il passar dei minuti  prende poi coraggio. Il gol che sblocca la gara arriva intorno alla mezz’ora. A realizzare è Pobega  che con un sinistro secco  sfrutta alla perfezione un cross di Sottil. L’Islanda cerca la manovra a largo raggio. L’Italia però si dimostra compatta e controlla nella propria meta campo gli avversari. Al 40’ Scamacca arriva in ritardo su un invitante cross da sinistra ancora di Sottil. Nella ripresa, gli islandesi riescono a pareggiare con W. Willumsson in mischia, dopo un errore in uscita di Carnesecchi. Quando poi meno te lo aspetti, arriva il gol degli azzurri all’88’ ancora con Pobega, pronto a seguire  una discesa di Sottil da sinistra ed infilare il portiere con una botta che, malgrado una leggera deviazione di un difensore, non dà scampo al portiere islandese.

Islanda-Italia 1-2

Marcatori: 35’ Pobega (I), 63’ W. Willumsson, (Is), 88’ Pobega (I)

Arbitro: Papadopoulos ( Grecia)