';

Venezia-Milan 0-3 Milan a valanga a Venezia

In gol Ibrahimovic, Hernandez fa doppietta

Venezia-Milan 0-3 Venezia-Milan 0-3

Venezia-Milan 0-3 Milan a valanga a Venezia 

In gol Ibrahimovic, Hernandez fa doppietta 

di Mario Sada

Il condottiero Ibrahimovic autore del primo gol
Il condottiero Ibrahimovic autore del primo gol

Dolce Venezia per il Milan che fa tris in laguna conquistando il momentaneo sorpasso sull’Inter, pur con i nerazzurri con due partite da disputare, quella col Bologna e quella di questa sera con la Lazio. I rossoneri, reduci dalla bella vittoria interna contro la Roma, non hanno fatto sconta alla squadra di Zanetti partendo subito alla grande con Ibrahimovic lesto a concretizzare uno spettacoloso affondo di Leao. Per lo svedese si tratta dell’ottantesima squadra italiana con cui ha segnato. L’attaccante rossonero, ha fatto il suo dovere, tirando i remi in barca ma il Milan odierno ha cancellato questa lacuna raddoppiando all’inizio della ripresa con un gol fotocopia del primo tempo, dove il Venezia era stato pericoloso solo in una circostanza con Henry.

Theo Hernandez ne fa due
Theo Hernandez ne fa due

I rossoneri, comunque, non si sono accontentati delle due reti di vantaggio e hanno messo alle corde i lagunari. Tre minuti dopo la rete di Hernandez il Venezia in contropiede ha tentato di ridurre le distanze reclamando un rigore cancellato dal Var. Qualche manciata di minuti più tardi la squadra milanese ha messo il sigillo alla partita su calcio di rigore per i rossoneri su una ingenuità difensiva di Svoboda, che viene espulso. Dagli undici metri Hernandez segna mettendo fine alla partita. Il capitano promosso rigorista oggi da Pioli è stato incaricato lui a calciare il penalty non fidandosi di Ibra dopo gli ultimi errori. In sintesi una bella gita in laguna per la capolista provvisoria del campionato. Grande partita di Tonali e Leao per il Milan, per il Venezia partita subito in salita dove l’unico a salvarsi è stato Aramu.