';

Napoli-Juventus 2-1 – Bianconeri a -8 dalla vetta

Il Napoli vince in rimonta con Politano e Koulibaly

Napoli-Juventus 2-1 Napoli-Juventus 2-1

Napoli-Juventus 2-1Bianconeri a -8 dalla vetta 

Il Napoli vince in rimonta con Politano e Koulibaly 

di Severa Bisceglia

Koulibaly manda "all'inferno" la Juventus
Koulibaly manda “all’inferno” la Juventus

Allo Stadio Maradona oggi è andato in scena il festival degli errori. Il primo errore è dei padroni di casa: Morata intercetta un retropassaggio di Manolas e batte Ospina al 10’. Nella ripresa l’errore è di Szczesny che non trattiene un tiro a giro di Insigne al 57° minuto e Politano mette dentro la palla del pareggio. A cinque minuti dalla fine del tempo regolamentare: Kean colpisce di testa, Szczesny compie il miracolo ma nulla può sul tap-in di Koulibaly. In estasi il Napoli con i suoi tifosi presenti, compreso mister Spalletti, e agli inferi la Juventus con il tecnico Allegri che, almeno in queste prime tre gare, non è ancora riuscito a bissare nulla della prima esperienza in bianconero. Napoli momentaneamente in testa alla classifica a punteggio pieno, in attesa delle sfide di Lazio, Inter, Roma e Milan, e la Vecchia Signora deve fare i conti con il solo punto in classifica, conquistato contro l’Udinese, dopo tre giornate. Certo, è decisamente presto per parlare di crisi bianconera, ma se il buongiorno si vede dal mattino, all’orizzonte non sembra arrivare una serata molto tranquilla.