';

AMELIE LENS SPECIAL GUEST ALL’AMNESIA MILANO

amelie lens @ amnesia milano a colori credits gabriele canfora per lagarty photo amelie lens @ amnesia milano a colori credits gabriele canfora per lagarty photo
amelie lens @ amnesia milano a colori credits gabriele canfora per lagarty photo
amelie lens @ amnesia milano a colori credits gabriele canfora per lagarty photo

AMELIE LENS SPECIAL GUEST ALL’AMNESIA MILANO

di Riccardo Sada

Ospiti e superospiti nella programmazione di febbraio dell’Amnesia Milano, che ha iniziato il mese di febbraio con i Meduza, freschi reduci dalla nomination ai GRAMMY Awards nella categoria “Best Dance Recordings” (sabato 1) e con il greco Alexander Georgiandis AKA Detlef, che ad aprile debutterà quest’anno al Coachella, il festival musicale numero uno al mondo (sabato 8).

Sabato 15 febbraio un gratissimo ritorno: Amelie Lens. La sua prima volta all’Amnesia Milano fu nel 2017. Da allora l’ascesa di Amelie Lens è stata inarrestabile: sarà un vero piacere ritrovarla di nuovo nel club milanese sabato 15 febbraio 2020.

Il 2019 della Lens, in particolare, è stato davvero straordinario. Un anno nel quale la dj e producer belga ha rafforzato la sua etichetta discografica LENSKE, che sabato 21 febbraio esce con la sua decima release “The Future”; ha suonato all’Atomium di Bruxelles in diretta streaming per Cercle, la piattaforma che trasmette dj set in streaming da location uniche; ha infine firmato la 204esima compilation del fabric di Londra, uscita lo scorso novembre. Una raccolta che non è una semplice selezione musicale, ma un vero e proprio manifesto sonoro.

Sabato 15 febbraio Amelie Lens è affiancata da Richey V & Simone Zino. Richey V, co-fondatore di Void, si è formato nella cosiddetta scena indie, suonando più volte all’Amnesia con Chris Liebing, Len Faki e Joseph Capriati. Simone Zino continua a crescere come meglio non potrebbe, merito dei suoi studi di pianoforte, di un robusto apprendistato da dj in quel di Ibiza e di diversi set all’Amnesia. Affiatati in console e nelle produzioni discografiche: lo dimostra benissimo “Empire”, la loro traccia uscita per Redimension, la label di Joseph Capriati.

A febbraio la programmazione dell’Amnesia prosegue con i Tale Of Us (venerdì 21 al Fabrique), sabato 22 si torna all’Amnesia con Adam Beyer e sabato 29 si festeggia il Carnevale Ambrosiano con Maceo Plex e Dino Lenny.

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

www.amnesiamilano.com