';

Milan fermato a Firenze sull’1-1

Pareggio Viola in 10 su rigore

Fiorentina-Milan 1-1 Fiorentina-Milan 1-1

Milan fermato a Firenze sull’1-1

Pareggio Viola in 10 su rigore

Vittoria Rigolli

Donnarumma costretto al cambio
Donnarumma costretto al cambio
Rebic illude i compagni
Rebic illude i compagni

È accaduto un po’ di tutto al Franchi tra Fiorentina e Milan, gol di Ibrahimovic annullato, dopo la verifica al VAR, per fallo di mano di mano, rosso diretto a Hanrique Dalbert, sempre dopo verifica del Var, rigore per la Fiorentina e quindi pareggio in rimonta. Parte bene il Milan che si fa vedere nell’area avversaria si dai primi minuti, prima con Samu Castillejo, fermato perché in fuorigioco, poi con Hakan Calhanoglu che sbaglia clamorosamente un passaggio per il compagno smarcato. Partita molto accesa, al 12’ Ismael Bennacer rimedia un giallo per una entrata scorretta sull’avversario, poche esitazioni per l’arbitro Gianpaolo Calvarese, un minuto dopo è la fiorentina a mancare il gol del vantaggio con Gaetano Castrovilli che spreca una grande occasione mandando la palla altissima sopra la traversa. Quattro minuti dopo è Ante Rebic, sovrastata la difesa, di testa colpisce indirizzando la palla al centro della porta ma la parata strepitosa di Bartlomiej Dragowski gli negata la gioia del gol. Al 34’ Zlatan Ibrahimovic manda la palla, dopo una personale azione in area, nell’angolino basso di destra, punteggio sullo 0-1 ma l’arbitro, dopo verifica al VAR, annulla per fallo di mano. Si torna sullo 0-0 ma solo per poco. Al 56’ Ante Rebic la mette dentro, pende palla nello spazio e va al tiro dal limite, una deviazione beffa il portiere viola. Al 62’ Gigliati in 10 per l’espulsione di Dalbert. Il Milan ci crede ma non ce la fa.

Pulgar riporta il risultato in parità
Pulgar riporta il risultato in parità

Sarà la Fiorentina in inferiorità numerica ad esultare, Alessio Romagnoli falcia in area un avversario e l’arbitro assegna il rigore trasformato da Erick Pulgar. Nei minuti di recupero i rossoneri hanno rischiano la beffa con una punizione dalla distanza di Dusan Vlahovic che manda il pallone di poco sopra la traversa. Fiorentina-Milan 1-1 con i rossoneri momentaneamente in settima posizione, in attesa di capire cosa faranno oggi Verona e Parma, e raggiunti dal Napoli sempre a 36 punti.