';

Cagliari-Roma 3-2

Tre punti d’oro per il Cagliari

Cagliari-Roma 3-2 Cagliari-Roma 3-2

Cagliari-Roma 3-2

Tre punti d’oro per il Cagliari

di Mario Sada

La magia di Charalampos Lykogiannis porta in vantaggio il Cagliari
La magia di Charalampos Lykogiannis porta in vantaggio il Cagliari

Festival del gol al Sardegna Arena fra Cagliari e Roma. A vincere è la squadra di Semplici per 3-2, col conseguente aggancio al Benevento e Torino a quota 31 in classifica. Un bel sospirone per i padroni di casa, che non battevano la Roma da otto anni e soprattutto, almeno per il momento, essere riusciti a uscire dalla palude della bassa classifica. Che fosse la giornata buona per il Cagliari lo si è visto fin dall’inizio perché uno scatenato Nandez, al quarto minuto partendo dalla destra offriva a Lykogiannis l’assist vincente che sbloccava il risultato con Pau Lopez fuori causa per il tiro ad effetto. Sembrava il preludio per il raddoppio in un paio di occasioni per Simeone e Joao Pedro ma al 37″ erano i giallorossi ad agguantare il pareggio con

Pareggia momentaneamente Carles Perez da due passi
Pareggia momentaneamente Carles Perez da due passi

una rete di Carlos Perez, tempista nel riprendere il suo tiro respinto dal palo cacciandolo in rete con Vicario fuori causa. Altre occasioni per la Roma con interventi del portiere sardo, bravo sostituto di Cranio, su un colpo di testa prima di Fazio poi con un intervento di Pau Lopez su un affondo di Godin. Si và a riposo sull’1-1 e nella ripresa una gran bordata di destro di Marin da circa trenta metri fulmina il portiere giallorosso. E’ il momento magico del Cagliari che al 64″ pare aver chiuso la partita grazie a una bella girata di testa di Joao Pedro su calcio d’angolo. Non passano 5 minuti e la Roma accorcia le distanze. Stavolta a volare più in alto di tutti è Fazio che non lascia scampo a Vicario con un perfetto colpo di testa. Inutile la reazione finale della Roma che vede avvicinarsi l’ombra del Sassuolo nella lotta per un posto in Europa. I giallorossi il 2 maggio saranno a Marassi contro la Sampdoria mentre il Cagliari dovrà vedersela col Napoli al Maradona