';

La Juventus riparte da Milano

Solo Ronaldo può fare male a una difesa intelligente come quella di Pioli

Milan-Juventus Milan-Juventus

La Juventus riparte da Milano

Solo Ronaldo può fare male a una difesa intelligente come quella di Pioli

di Pier Carlo Fantini Forneris

Al Meazza è di scena la partitissima
Al Meazza è di scena la partitissima

Finalmente arriva il Milan-Juventus tanto atteso dai tifosi, dagli appassionati di statistiche e amanti del bel calcio.

Un match interessante sotto tutti i punti di vista perché è la storia che prima di tutto ci dice cosa è successo in tanti anni di confronti e che vede dal primo incontro ufficiale nel 1901, vinto dal Milan, fino ad arrivare ai nostri giorni e con un totale di 202 gare. La Juventus ha vinto 79 volte contro le 60 del Milan. Ma i risultati precedenti a questo match contano poco o nulla. Se il Milan prosegue gli allenamenti a Milanello, la Juventus si appresta dopo un altrettanto allenamento defaticante. Il rientro di Adrien Rabiot permette a Pirlo di essere più coperto sulle fascie. Il Milan senza Ibra perde un attaccante di valore e in avanti ci sarà Kessie e Theo Hernandez a guidare le operazioni. Il risultato è quello di vedere una bella partita e magari tanti gol.