';

Tour de France 2020

11° tappa, vince Ewan  che brucia Sagan

Tour de France 2020 Tour de France 2020

Tour de France 2020

11° tappa, vince Ewan  che brucia Sagan

di Luigi Sada

In attesa delle montagne il Tour de France regala un’altra giornata ai velocisti con l’11 tappa piatta, da Chatelaillhn Plage-Poltiers. di 167 chilometri, caratterizzati da fughe e controfughe. Sul traguardo, testa a tesata fra Ewan e Sagan, con l’australiano che è a mezza gomma.

Cadel Evans
Cadel Evans

E’ un po’ la fotocopia dell’arrivo di ieri, con Bennet primo, Ewan secondo e Sagan terzo. Una tappa senza difficoltà altimetriche, orfana degli azzurri, Nizzolo, Aru e Pozzovivo. Quest’ultimo non partito nel giorno di riposo per il postumo delle cadute nelle prime tappe. Nella volatona, ilprimo degli italiani è Trentin, dodicesimo. La gara, vede subito protagonista il francese Ladagnous. La fuga dura fino a 43 chilometri dall’arrivo, con gruppo compatto e volatona finale. Al comando della classifica sempre lo sloveno Primoz Roglic, con 21 secondi di vantaggio sul colombiano Bernal, 28 secondi sul francese Martin e 30″ sul connazionale Bardet, 5° Quintana, mentre il vincitore del giro d’Italia C. Carapaz è quindicesimo a 3 e 42, insieme al nostro Damiano Caruso. Domani 12°tappa, da Chauvigny – Serran Correze , di 218 chilometri.